Subordinate MPS: vittoria da 90 mila euro a Lucca.

Subordinate MPS: vittoria da 90 mila euro a Lucca

Subordinate MPS: vittoria da 90 mila euro a Lucca. Vendute a un piccolo risparmiatore obbligazioni ad alto rischio destinate agli investitori istituzionali: grazie a Confconsumatori sarà risarcito. Un risparmiatore lucchese aveva investito circa 90 mila euro di risparmi in obbligazioni subordinate MPS estere, non venendo però informato dalla banca che …

Continue reading

Buoni postali fruttiferi: Arbitrato Bancario decisione 6142/2020.

Buone notizie per i  possessori di Buoni fruttiferi postali: l’ Arbitrato Bancario con la decisione 6142/2020 ha ribadito che i tassi impressi sui Bfp della serie “Q/P” prevalgono rispetto alle indicazioni ministeriali. Anche l’Arbitro bancario il 3 aprile 2020 ha dato ulteriore conferma ai possessori delle vecchie serie di Buoni …

Continue reading

Valutazione di adeguatezza mancante: risarciti investitori.

Valutazione di adeguatezza mancante: risarciti investitori. Nell’acquisto di un prodotto finanziario la valutazione di adeguatezza deve essere condotta nei confronti di entrambi i contitolari del conto: legittimo il risarcimento. Parma, 15 aprile 2020 – L’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) ha riconosciuto il diritto ad essere risarciti ad una coppia di risparmiatori …

Continue reading

Fermo tecnico: il danno va provato

Fermo tecnico: per ottenere il risarcimento il danneggiato deve fornire la prova del danno.   In materia di risarcimento da fermo tecnico, la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 5447 del 28 febbraio 2020, riprendendo le precedente ordinanza 4 aprile 2019, n. 9348, ha stabilito che in caso di sinistro stradale, …

Continue reading

CORONAVIRUS: LE DOMANDE DEI CONSUMATORI

coronavirus consumatori pisa

CORONAVIRUS: LE DOMANDE DEI CONSUMATORI Proviamo a rispondere alle domande più frequenti che i consumatori inviano alle nostre email. Moltissime richieste da parte di consumatori danneggiati dal Covid-19. In questo periodo i cittadini devono confrontarsi non solo con evidente e grave emergenza sanitaria, ma anche con numerose problematiche di ordine …

Continue reading

Parcella avvocato: se il cliente contesta la fattura va dimostrata l’attività svolta.

parcella fattura avvocato Giovanni Longo Pisa

Parcella avvocato: se il cliente contesta la fattura va dimostrata l’attività svolta. Per la Cassazione, spetta all’avvocato provare e determinare le concrete attività effettivamente svolte se il cliente contesta la parcella. Nel caso in cui al cliente non torna o ha dei dubbi su quanto richiesto dal professionista nella fattura, …

Continue reading

Assegno di mantenimento: ripetibilità delle somme versate.

Assegno di mantenimento: ripetibilità delle somme versate

Assegno di mantenimento: ripetibilità delle somme versate. Assegno di mantenimento: ripetibilità delle somme versate il caso riguarda la circostanza, peraltro molto comune in un padre che in sede di separazione prima e divorzio poi, era stato obbligato a versare una quota a titolo di assegno di mantenimento per le due …

Continue reading

Buoni postali fruttiferi fra Cassazione, Tribunali e ABF.

buoni fruttiferi postali pisa

Buoni postali fruttiferi: la vicenda è tormentata fra pronunce della Cassazione, dei Tribunali e dell’Arbitrato Bancario A.B.F. Stando all’ultimo orientamento della Cassazione che smentisce il suo precedente orientamento del 2007, i Buoni postali fruttiferi sottoscritti prima del 2019.09.12-decisione-ABF possono subire una modifica del rendimento previo decreto ministeriale, anche retroattivo. La …

Continue reading

Buoni fruttiferi postali: poste italiane deve pagare quanto riportato sull’effetto.

buoni fruttiferi postali avv. giovanni longo pisa

Buoni fruttiferi postali serie P e serie Q: poste italiane deve pagare quanto riportato sull’effetto. E’ quanto è stato confermato dalla recente sentenza del Tribunale di  Milano n. 91/2020 del  09 Gennaio 2020, in linea peraltro con la precedente giurisprudenza. La materia del contendere riguardava le rendite e/o tassi di intersse …

Continue reading

Bancomat rubato ed indebito prelievo: la Banca deve rimborsare.

ndebito prelievo bancomat pisa

Bancomat rubato ed indebito prelievo: la Banca deve rimborsare. Furto bancomat, ABF: istituto deve provare scorrettezza cliente. Per negare il rimborso di fronte al furto del bancomat e al prelievo non autorizzato, l’istituto di credito deve prima provare la condotta scorretta del cliente. Deve cioè dimostrare che il codice Pin sia …

Continue reading

n