Lo studio

corridoio-2015-09-21-15-03-56

logo

Giovanni Longo è un avvocato, arbitro e mediatore civile e commerciale professionista D.M. 28/10.

Accoglie i propri assistiti presso il suo Studio di Pisa, dove si avvale della collaborazione multidisciplinare di altri professionisti in diritto per svolgere consulenze ed assistenza legale.

Lo Studio Legale dell’avvocato Giovanni Longo si distingue per il suo dinamismo, la sua forza e la sua vitalità che permettono di instaurare una relazione con i clienti solida e sempre improntata alla fiducia ed al rispetto reciproco.

La clientela a cui si rivolge l’attività legale è composta da persone fisiche, aziende ed enti.

Qualsiasi questione, verrà affrontata e valutata attentamente e con precisione con gli assistiti in modo tale da creare una sinergia e una strategia chiara e condivisa da entrambe le parti, prestando particolare attenzione all’analisi costi benefici.

Costi certi e preventivati, trasparenza su tempi e strategie, un’azione costante di informazione; la continua diffusione attraverso i media di casi e sentenze che facilitano la tutela dei diritti dei singoli e delle aziende, il costante incrocio delle esperienze con colleghi, che spesso si rivolgono allo studio per le competenze specifiche, sono le chiavi di questo accesso fondamentale.

Lo Studio offre sia assistenza e consulenza nella fase stragiudiziale, che assistenza e patrocinio legale nella fase giudiziale.

Nei casi in cui ne ricorrano i requisiti l’avv. Giovanni Longo può patrocinare clienti ammessi al gratuito patrocinio in materia penale, civile, contabile, tributaria e di volontaria giurisdizione.

AREA DI ATTIVITA’

  • diritto civile;
  • contrattualistica;
  • recupero crediti;
  • diritto bancario finanziario;
  • diritto di famiglia,
  • diritto del lavoro;
  • risarcimento danni;
  • diritto del turismo;
  • locazione e comodato,
  • condominio;
  • successioni ed eredità;
  • volontaria giurisdizione – amministrazioni di sostegno;
  • diritto sportivo;
  • infortunistica stradale;
  • responsabilità medica;
  • tutela dei consumatori.

 

 

Commenti chiusi