Amministratore di sostegno: compenso o equa indennità?

a.d.s. equo indennizzo

Amministratore di sostegno: compenso o equa indennità? Su tale annosa questione la giurisprudenza è sempre più orientata a considerare equa indennità, e come tale non avente natura retributiva. Considerato che, ai sensi del combinato disposto di cui agli artt. 411 e 379 c.c., l’ufficio di amministratore di sostegno deve considerarsi …

Continue reading

BICI ELETTRICHE: ATTENZIONE ALLA CONFORMITA’ AL CODICE DELLA STRADA

bicicletta elettrica attenzione alal conformità al C.d.S.

BICI ELETTRICHE: ATTENZIONE ALLA CONFORMITA’ AL CODICE DELLA STRADA Con il proliferare del bonus bici, del bike e monopattino sharing, anche a seguito della sponsorizzazione della smart mobility, in assenza di una legislazione chiara ed univoca, può capitare anche di imbattersi in brutte sorprese e pesanti sanzioni. E’ quanto accaduto …

Continue reading

Donazione: l’amministratore di sostegno può ricevere per donazione dal beneficiato.

donazione amministratore di sostegno e beneficiario

Donazione: l’amministratore di sostegno può ricevere per donazione dal beneficiato. Il caso riguarda una madre sottoposta ad a.d.s. da parte del figlio. La madre, ricevuta una importante somma di denaro, aveva deciso di donarne una parte ai suoi due figli, dei quali uno era anche suo a.d.s. Per tale motivo …

Continue reading

Ordine di protezione contro gli abusi familiari ex art. 736-bis c.p.c. e 342 ter c.c.

Ordine di protezione contro gli abusi familiari ex art. 736-bis c.p.c. e 342 ter c.c.   Con ricorso all’adito Tribunale i genitori chiedevano l’applicazione dell’art. 342 ter c.c. a danno di loro figlio Negli ultimi mesi la situazione è degenerata tanto da divenire insostenibile, anche considerando la circostanza che i …

Continue reading

Tutela del consumatore: rimedi primari e rimedi secondari.

garanzia tutela consumatore

Tutela del consumatore: rimedi primari e rimedi secondari. Il consumatore e’ tenuto a chiedere in un primo momento la sostituzione ovvero la riparazione del bene, e solo qualora cio’ non sia possibile, ovvero sia manifestamente oneroso, e’ legittimato ad avvalersi dei cd. rimedi secondari. La Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 22146 …

Continue reading

LE RETTE DEI RICOVERI IN RSA DEI MALATI DI ALZHEIMER. PRESTAZIONI DI NATURA SANITARIA E DI NATURA SOCIO-ASSISTENZIALE

retta rsa non dovuta pisa

LE RETTE DEI RICOVERI IN RSA DEI MALATI DI ALZHEIMER. PRESTAZIONI DI NATURA SANITARIA E DI NATURA SOCIO-ASSISTENZIALE. Con il D.Lgs n. 502/1992 i livelli essenziali delle prestazioni assistenziali assicurate dallo Stato sono fissati non solo in relazione ai bisogni di salute ma anche dell’economicità nell’impiego delle risorse assegnate al Servizio …

Continue reading

Opposizione art. 615 c.p.c. a cartella di pagamento: quando è ammissibile?

opposizione esecuzione 615 c.p.c.

Opposizione art. 615 c.p.c. a cartella di pagamento: quando è ammissibile? Andiamo ad esaminare i casi in cui è possibile spiegare una opposizione ex art. 615 c.p.c. avverso una cartella esattoriale. Un primo caso è quando si voglia evidenziare l’invalidità della notifica degli atti prodromici; ciò potrebbe servire per rientrare …

Continue reading

Mediazione: Cassazione obbligo deposito della parte opposta.

Mediazione: Cassazione obbligo deposito della parte opposta. La Cassazione cambia orientamento! Negli ultimi anni si è discusso molto su quale fosse la parte processuale gravata dall’onere di promuovere la mediazione procedimenti per ingiunzione. La problematica è molto rilevante perché ne va della procedibilità della domanda (e quindi anche del decreto …

Continue reading

Mutuo nullo se la banca ha finanziato oltre l’80% del valore dell’immobile.

Mutuo nullo se la banca ha finanziato oltre l’80% del valore dell’immobile.

Mutuo nullo se la banca ha finanziato oltre l’80% del valore dell’immobile. Il valore finanziabile è pari all’80% del valore del bene ipotecato e può giungere al 100% solo se vengano fornite garanzie integrative, quali, fideiussioni bancarie, assicurative, fideiussione di consorzi, cessioni di crediti pubblici ecc. Può capitare che la …

Continue reading

Buoni venduti «alla cieca», liquidazione comunque dovuta.

Buoni venduti «alla cieca», liquidazione comunque dovuta. Poste aveva venduto i buoni fruttiferi senza fornire al risparmiatore le indicazioni necessarie. Il Giudice di Pace di Massa ha disposto il rimborso integrale dei titoli. Un risparmiatore aveva acquistato due buoni postali dal valore complessivo di 2.000 euro senza che gli venissero fornite le indicazioni obbligatorie, compresa …

Continue reading

n